Anna Lisa Benasciutti

NOME: Anna Lisa Benasciutti

BLOG: http://alisa65.blogspot.it

CHI SONO: Mi chiamo Anna Lisa e vivo in provincia di Novara.    Mi sono trovata alcuni anni fa a combattere con il sovrappeso post-gravidanza tentando inutilmente qualsiasi tipo di dieta dimagrante. Poi grazie ad una naturopata sono venuta a conoscenza dell’alimentazione a basso indice glicemico; da qui la mia salute ha cominciato a migliorare e di conseguenza il mio peso è diminuito e senza grossi sacrifici ho perso la mia zavorra …..attualmente conservo il mio peso di 50 kg. Finalmente mi sono decisa ad aprire un blog tutto mio sulla cucina a basso Ig che mi ha piacevolmente accompagnato verso il normopeso attraverso una giusta e sana alimentazione. E tutto senza privarmi dei dolci di cui sono molto golosa, perchè Alimentarsi in modo sano è importante a qualsiasi età e un’alimentazione a basso indice glicemico può conciliare gusto e salute. Alimentarsi con alimenti a basso Ig significa ritornare al passato e riscoprire un’alimentazione sana e genuina, adottando cibi integrali, legumi, semi, proteine e grassi buoni…un po’ come l’alimentazione dei nostri nonni, ben lontana dal consumismo e da cibi iper raffinati….

Anna Lisa Benasciutti - Foodblogger

IO E FIBERPASTA: Quando cominciai tre anni fa il mio percorso per migliorare la mia salute utilizzando il metodo Montignac, mi accorsi che il fondatore puntava molto sui suoi prodotti acquistabili on line e non propriamente accessibili da un punto di vista economico. La cosa che mi lasciò perplessa era l’indice glicemico della sua pasta e del suo pane, tra l’altro bassissimi, redatti da un laboratorio indipendente, non riconosciuto a livello nazionale in Francia. Non fidandomi del responso del laboratorio francese, mi informai e venni a conoscenza della Pasta Fiberpasta adatta ai diabetici e non solo, a basso indice glicemico. Lessi con attenzione tutte le notizie riguardanti questo alimento prodotto in Italia ma soprattutto certificato dal Ministero della Salute e con la documentazione relativa all’indice glicemico effettuata in un’università italiana. In più la comodità di trovarla al supermercato in vari formati, di un colore del tutto simile ad una normale pasta e di un sapore non alterato rispetto al grano duro tradizionale. La Pasta Fiberpasta è diventata la mia pasta, anzi la pasta di tutta la famiglia.

Fiberpenne con rucola e scaglie di mandorla

La vera rivoluzione è avvenuta però 1 anno e mezzo fa circa quando è stata messa in vendita la Farina Fiberpasta …per me e per le persone che seguivano il metodo Montignac è stato un bellissimo regalo avendo un Ig pari a 29, quindi basso, e con il 15% di fibre – il doppio rispetto ad una farina integrale -. Dapprima acquistabile solo sul sito della Fiberpasta in confezioni da 5 kg da alcuni mesi la Farina Fiberpasta è venduta in comodissime confezioni da 1 kg anche in alcuni supermercati….

E con questa ottima farina a basso indice glicemico è cominciata la mia creatività….

Fiber Veg Biscottini Rustici