Spaghetti al pomodoro, basilico e finto grana

La ricetta degli Spaghetti al pomodoro, basilico e finto grana è stata realizzata dalla cuoca Monia Amadori della scuola di cucina Cooking Passion e preparata per i ciclisti del NOB – Not Only Bike, Centro Polifunzionale per il Ciclismo

Ingredienti per porzione:
80 gr di pasta formato spaghetti FiberPasta
100 gr passata di pomodoro
Olio evo q.b.
Sale
Pepe
Basilico fresco
Grana grattuggiato o lievito secco alimentare (ricco di Vitamina B)

Cooking Passion

Preparazione:
Mettete in una larga padella mezzo scalogno tritato fine a soffriggere (ma non dorare) con un po’ di olio d’oliva.
Aggiungete poi il passato di pomodoro e fate andare a fuoco vivace fino a quando risulterà una salsa densa. Solo verso la fine aggiungete il sale ed il pepe se vi piace. Mettete abbondanti foglie di basilico all’ultimo.
Intanto avrete cotto gli spaghetti in abbondante acqua salate. Scolateli molto al dente e finite di cuocerli dentro la padella nella quale c’è il sugo aggiungendo, solo se serve per ultimare la cottura della pasta, un po’ di acqua di cottura.
Servive ben caldo cospargendo di grana o di lievito alimentare secco.

Spaghetti FiberPasta al pomodoro, basilico e finto grana

Osservazioni:

  • con il lievito secco, il piatto diventa veg
  • l’indicazione di salare alla fine serve ad evitare di salare troppo; essendo la salsa al pomodoro una preparazione per concentrazione, inizialmente vi è un composto ricco di acqua, che evaporando si riduce il contenuto. E’ il contenuto ridotto che dobbiamo salare per avere il giusto rapporto prodotto/sale.